-->

Falling leaves!

giovedì 7 maggio 2015

Backstage: i retroscena del servizio Eos, la dea dell'aurora


Partire insieme, caricare la macchina con vestiti, parrucche e attrezzi, fare chilometri per raggiungere la location prescelta e poi camminare per i prati fioriti di Castelluccio di Norcia in una bella mattinata fresca che profuma d'estate..

Ultimi ritocchi di pennello mentre Katia calibra la macchina

Per noi ascolane andare a vedere la fioritura a Castelluccio è una tradizione annuale, ma io in tanti anni non c'ero mai stata! Mi ci ha portata la prima volta in moto mio marito e sono rimasta incantata dalle distese fiorite.

I campi hanno diverse colorazioni, l'occhio si perde tra il rosa, il blu, il rosso, il giallo, basta scegliere quello che si addice di più agli scatti che si vogliono fare e correre tra i fiori!



Aspettiamo con pazienza un refolo di vento per far 'volare' il nostro velo.


 Sullo sfondo di vede il paese di Castelluccio, tutto in salita, pieno di ristoranti e bar dove fare una piccola sosta!


Finalmente il velo si alza!



Katia è sempre molto precisa nell'indicare persino la posizione che devono assumere le dita!


La borsa con tutti gli obbiettivi è sempre a portata di mano.


La nostra piccola aiutante tiene un piccolo pannello riflettente, ma allora chi sta scattando la foto!?!?



A piedi nudi nel prato!


Foto ricordo di una bella giornata passata insieme a fare la cosa che più amiamo!

  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Backstage: i retroscena del servizio Eos, la dea dell'aurora Description: Rating: 5 Reviewed By: Sara R
Scroll to Top