-->

Petal Power!

mercoledì 27 gennaio 2016

Extreme make up: Odalisque

** English text at bottom page **

Da bambina era uno dei costumi che più sognavo ma che non avrei mai osato indossare: l'odalisca, la schiava degli harem dell'Impero Ottomano, personaggio pieno di fascino e mistero, sogno erotico di tutti gli uomini. Superando gli imbarazzi dell'infanzia, insieme a Katia ne abbiamo dato una nostra personale interpretazione.


La nostra odalisca è indolente all'interno dell'harem, mollemente adagiata su un letto sfatto pieno di colorate e preziosissime stoffe, intenta alla sua toeletta per farsi magari notare dal sultano!


Per realizzare questa maschera abbiamo usato un costume da danza del ventre con tante paillettes dorate e monetine sonanti, si trovano ormai in tantissimi negozi e ne esistono di vari colori e modelli.


Il classico copricapo a tamburello con il velo per nascondere il volto invece è stato realizzato da mia zia a tempo di record!


I miei capelli sono stati nascosti sotto una lunga parrucca corvina, sicuramente mi trovo più a mio agio da mora, rispetto al biondo platino dell'angelo!


Ci siamo divertite tantissimo anche a creare l'effetto del fumo che esce dalla lampada magica, sperimentare cose nuove è la nostra passione!


Strofina, strofina, il genio della lampada non si è fatto vedere, peccato perchè avevamo già pronta la lista dei tre(mila) desideri!


Per il trucco ho pensato a un classico make up arabo con la nota calda dorata al centro della palpebra e l'eyeliner tirato verso l'esterno, a completare la decorazione del volto un bindi rosso adesivo tra le sopracciglia.


Ho anche fatto un contouring più deciso del solito, sono molto soddisfatta del mio naso più sottile!


Emani ci ha gentilmente fornito tutti i prodotti per il make up, li vedi infatti nelle foto, avendo delle confezioni elegantissime con un arabesco olografico li abbiamo usati nel nostro set fotografico!



Se vuoi scoprire altre foto di Katia, le puoi trovare sul suo blog, Facebook e Instagram.


***

When I was a child the odalisque costume was my forbidden dream. She is the harem slave of ancient Ottoman Empire, a dream for every man.

Getting over my childhood embarrassements, together with Katia I perfomed my odalisque.

We imagine her lying lazy on her undone bed full of colored and precious fabrics. She is doing her make up, maybe she want to make a hit with the sultan!

For this costume we used a belly dancer dress, with golden sequins and coins, you can find it every where in different colors and style.

The tambourine hat with the veil that hide the face was made in a couple of hours from my aunt.
My hair was hidden under a long black wig, for sure I'm feeling more comfortable wearing this one instead of the blonde wig I wear for the angel!

We had so much fun trying to get smoke from the lamp while shooting, but the genie did not appear. It was a pity because we had our three(hundreds) wish list ready for him!

For the make up I did a classic arabic make up with warm eyeshadow in the centre of the lid and the bold eyeliner. I added the bindi in the middle of the forehead. I did a strong contouring, I love how thin my nose appears!

Emani gave us the cosmetics you see in this post, their packagings are so elegant and they have holo arabesques on them that we used them in the shoot!

If you are interested in Katia's photography you can see her blog, Facebook and Instagram.


Disclosure: make up cosmetics was sent from PR
  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

2 commenti:

Item Reviewed: Extreme make up: Odalisque Description: Il costume da odalisca desiderato nell'infanzia...indossato da grande! Rating: 5 Reviewed By: Sara R
Scroll to Top